#COMUNICATO STAMPA n.14 Goletta verde a Terracina

Da lunedì 27 a mercoledì 29 giugno, Goletta Verde, la storica campagna itinerante di Legambiente che da molti anni naviga a difesa delle coste e del mare italiano, torna a fare tappa a Terracina dopo oltre venti anni e l’imbarcazione Catholica, una vera e propria goletta in legno a due alberi, costruita nel 1936, di 23 metri di lunghezza e 500 mq di velatura, di proprietà di Legambiente, arriverà lunedì 27 giugno alle ore 17 presso il Molo Gregoriano e sarà aperta per le visite da parte di cittadini, turisti, studenti e ricercatori martedì 28 giugno dalle ore 15. Durante la visita ci sarà la presentazione, a cura del Circolo Legambiente di Terracina, dei risultati delle Campagne Beach Litter 2016, Spiagge e Fondali Puliti 2016, e dei principali risultati e delle prospettive future e sarà presentata la candidatura di Terracina come sito costiero pilota del Lazio per l’attuazione della Direttiva Europea Marine Strategy 2008/56/EC, la direttiva sull’ambiente marino che prevede il raggiungimento del buono stato ecologico delle acque marine entro il 2020.

Il-rapporto-Goletta-Verde-2015_articleimage

Inoltre Domenica 26 giugno alle ore 17 presso Albergo Neapolis, Via Lombardia, conferenza “Aspettando Goletta Verde: Terracina in cammino verso le 5 Vele di Legambiente” a cura di Sebastiano Venneri, Responsabile Mare Legambiente Nazionale.

legambiente-5-vele-2015-LOGO

Goletta Verde effettua un costante monitoraggio degli scarichi non depurati, per la prevenzione e raccolta dei rifiuti su spiagge, fondali e nel mare, per il contrasto all’abusivismo e alle manomissioni della costa e la tappa a Terracina è un importante passo avanti nella tutela della preziosa biodiversità di questi luoghi, spesso minacciata, come nel caso della mitilicoltura in un sito marino di importanza comunitaria (il più esteso del Lazio), a cui Legambiente Lazio con il Circolo di Terracina si oppone con un ricorso al TAR contro la Regione Lazio ad adiuvandum con il Comune di Terracina, anche e soprattutto a fronte della riassegnazione delle Due Vele di Legambiente-TouringClub anche per il 2016 (dopo ben 10 anni di assenza dalla classifica) e della possibilità di creare una area marina protetta in un luogo in precedenza deturpato da un ecomostro- depuratore costiero (quello di Via delle Cave), ora fortunatamente chiuso, ma che ha purtroppo impedito la fruizione per decenni di un preziosissimo tratto di costa di Levante, tutta adagiata sulla variante a mare dell’antica Via Appia. Infatti Goletta Verde ha – per la prima volta – aggiunto alla sua mappa nazionale due punti di prelievo nella zona di Levante: uno in prossimità della Sorgente Termale “Acqua Magnesia” e uno in prossimità dell’Ex- Scarico del Depuratore ormai chiuso, proprio per verificare lo stato delle acque di balneazione.

 DSCN3999

L’arrivo di Goletta Verde sarà anche l’occasione, grazie agli amici festosi di Terracina Vela Club,

terracina vela club

di segnalare – nel passaggio da Capo Circeo a Terracina-  altri due gioielli ambientali preziosi di Terracina, attualmente minacciati: il Sito di Importanza Comunitaria/SIC IT 6000014 relativo alle praterie di Posidonie, istituito dalla Regione Lazio nel 2002, per la conservazione della diversità biologica dell’area marina, situata a circa 900 Mt dall’arenile di Ponente di Terracina, larga in media circa 2 Km e lunga circa 10 Km fino a San Felice Circeo, per una superficie complessiva di circa 20 milioni di Mq, pari a circa 2.000 ettari, recentemente ampliata e l’Area Marina Protetta/AMP di ripopolamento ittico realizzata nel 2007 dalla Regione Lazio, ubicata a circa 650 Mt dall’arenile, a circa 1,8 Km da Porto Badino e a circa 3 Km dal Porto di Terracina, per una superficie complessiva di circa 250.000 Mq, pari a 25 ettari, anch’essa recentemente ampliata.

DSC_0224

Per Martedì 28 giugno alle ore 11 è invece prevista la conferenza stampa per la presentazione dei risultati ottenuti dall’analisi delle acque per Terracina e per tutto il Lazio, nella splendida cornice del Palazzo della Bonificazione Pontina, Sala Conferenze “F. Abbate”, solo recentemente inaugurata, alla presenza di stampa e tv locale e nazionale con la partecipazione di Roberto Scacchi, Presidente Legambiente Lazio, Matteo Nardi, Direttore Legambiente Lazio e Serena Carpentieri, resp. Campagne Legambiente Nazionale, Anna Giannetti, Presidente Circolo Legambiente Terracina “Pisco Montano”, Silvia Canzano, resp. Campagne del Circolo Legambiente Terracina.

 

Programma Goletta Verde a Terracina (004)

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...