Global Strike for Climate al Parco del Montuno 24 maggio 2019

Dopo il grande successo del 15 marzo, i ragazzi di “Greta” sono tornati ancora in piazza per il clima, il 24 maggio, in 125 Paesi in tutto il mondo per la seconda edizione del Global Strike for Climate, la manifestazione lanciata dalla giovanissima attivista svedese Greta Thunberg, che ha portato in strada almeno 1,8 milioni di studenti delle scuole medie e superiori per chiedere ai decisori politici di tutti il Pianeta azioni immediate per contenere il cambiamento climatico e adottare azioni in linea con gli allarmi lanciati dall’Intergovernmental Panel on Climate Change, il pull di scienziati messo insieme dall’ONU che, in uno dei più recenti rapporti, ha stimato in 11 anni il tempo ancora a disposizione dell’umanità per un cambio di rotta drastico.

Tra le circa 3000 localita’ in tutto il mondo, e con l’Italia tra i Paesi più attivi, anche Terracina ha voluto dare il suo contributo con un evento organizzato dal Circolo in collaborazione con IC Milani presso il Parco del Montuno. Sono state decine i bimbi, accompagnate dalle maestre Catia M. Mosa e Gilberta Coniguardi, che hanno portato cartelli e hanno sfilato al Parco per testimoniare la volonta’ di vivere in armonia con la natura, senza plastica e in mezzo al verde.

20190524_095722

Una mobilitazione popolare che vede ragazzi di ogni parte del mondo aderire: la mappa del Global Strike for Climate mostra l’enorme partecipazione di Paesi sviluppati così come di nazioni remote e isolate.

Anche l’evento di Terracina è stato riportato nella mappa mondiale.

Mappa mondiale FFF Parco del Montuno - 24 maggio 2019

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...