il Circolo Legambiente di Terracina ADERISCE ALLA SETTIMANA EUROPEA DELLA MOBILITA’ SOSTENIBILE 2018 CON UN INNOVATIVO E DIVERTENTE ARCHEOBICITOUR “APPIANBICI” GIA’ PRESENTATO PER la Rassegna Estiva “AppiaDAY: Terracina La Regina della Via Appia- SU e Giu’ per le Vie Appie”, patrocinata dal Comune di Terracina, Parco Regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi, in collaborazione con APPIA DAY, LEGAMBICI, CoopCulture e Kariboo-Bike rental terracina, PER LA VALORIZZAZIONE ECOARCHEOLOGICA DELL’APPIA A TERRACINA. Appuntamento GIOVEDI’ 20 settembre alle ore 15 presso l’ingresso del PARCO DEL MONTUNO IN VIA DANTE ALIGHIERI. EVENTO GRATUITO CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA AL 3491412199 POSSIBILE il noleggio delle bici assistite (E-BIKE) AL PREZZO SCONTATO DI 8 EURO PER TUTTO IL PERCORSO TELEFONARE AL NUMERO 3278921495.

Comunicato stampa n.109                                                         17.9.2018

La Settimana europea della Mobilità Sostenibile, giunta quest’anno alla 17a edizione, è un’iniziativa promossa dalla Commissione europea che si svolge dal 16 al 22 settembre di ogni anno  e ha per tema quest’anno la “Multimodalità”- “Cambia e vai“, con l’obiettivo di valorizzare l’utilizzo di diversi mezzi di trasporto coordinati, sia all’interno dello stesso spostamento che per spostamenti diversi, in base alla tipologia e alle caratteristiche del viaggio e del viaggiatore.  “Con la nostra adesione alla Settimana Europea della Mobilita’ Sostenibile 2018, il Circolo Legambiente Terracina con il supporto di Legambici, il dipartimento Legambiente nazionale dedicato alla mobilita’ ciclistica, chiede all’Amministrazione Comunale e al Parco dei Monti Ausoni e Lago di Fondi, dopo averlo patrocinato nella rassegna estiva, di promuovere definitivamente l’itinerario dell’Appia, consolidato e ormai conosciuto a livello nazionale anche grazie all’impegno di Coopculture e del Circolo nel Comitato Appia Day e grazie alla sottoscrizione dei protocolli di intesa “Appia NET” da parte del Comune e del Parco, dotandolo di tutte le misure permanenti necessarie alla sicurezza e fruibilita’ multimodale dell’itinerario. A partire dagli stalli con relative rastrelliere per le bici in tutti i punti di snodo del percorso (Parco del Montuno, Area Archeologica Porto di Traiano, Villa Salvini, Piazza Santa Domitilla – Museo della Città, Appia Antica – all’altezza dell’Antica Porta di Ingresso, Piazzale del Tempio di Giove) dove sia possibile lasciare in sicurezza la bici, per finire alle fermate della navetta COTRI che dovranno essere armonizzate il più possibile per aiutare a percorrere l’itinerario anche utilizzando diversi mezzi di trasporto. Infatti con il nostro partner KARIBOO Bike Rental Terracina abbiamo un progetto di itinerario integrato denominato APPIANBICI che presenteremo prossimamente all’Assessorato alla Mobilita’ e alla Cultura proprio per stimolare l’adozione di misure di supporto permanenti che vadano oltre la settimana “convenzionale” dichiara Anna Giannetti, Presidente del Circolo e Membro del Comitato Nazionale Appia Day. L’archeobicitour, denominato “APPIANBICI- Su e Giu’ le Vie Appie di Terracina” coordinato dal Circolo Legambiente Terracina “Pisco Montano”, membro del Comitato Nazionale Appia Day, in collaborazione con LEGAMBICI, il dipartimento nazionale di Legambiente dedicato alla mobilita’ ciclistica, con la collaborazione di APPIA DAY, Coopculture, Kariboo bike rental Terracina e il patrocinio del Comune di Terracina e del Parco Regionale dei Monti Ausoni, enti firmatari del protocollo nazionale APPIA DAY, è aperto a tutti i possessori di biciclette (che dovranno essere pero’ allenati per la salita) oppure di biciclette assistite (è possibile anche il noleggio delle bici assistite
(AL PREZZO SCONTATO DI 8 EURO PER TUTTO IL PERCORSO) TELEFONARE AL NUMERO 3278921495. Il tour partirà giovedì 20 dal Parco del Montuno, in via Dante Alighieri alle ore 15.00, passerà attraverso tutta l’Appia Traianea (città bassa) e l’Antico Porto Traianeo con l’Area Archeologica Via Stella Polare, con un breve stop sull’Appia Antica traianea presso la Villa Salvini, e per poi risalire su al Museo della Città e, con una visita guidata a cura di Coopculture, ammirare il prezioso MIliare più antico della Via Appia e le Sale dedicate all’Appia. Si riprenderà la salita su verso il Tempio percorrendo l’Appia Antica, nel tracciato originale di Appio Claudio fermandosi ad ammirare il Foro Emiliano, il Teatro e i resti della Via Appia monumentale e si risalirà verso l’antico tracciato per ammirare i resti più significativi con approfondimenti su tutte le diverse modalità sepolcrali ancora visibili, con visita guidata a cura del Circolo Legambiente Terracina. La visita guidata al Tempio di Giove, punto di arrivo dell’escursione guidata, a cura di Coopculture, avverrà al tramonto, un momento di unione del Sole che tramonta e della Luna che nasce e che ancor più sottolinea la bellezza del paesaggio e del panorama sul mare.

APPIANBICI LOCANDINA

Legambiente è la più grande organizzazione ambientalista italiana con oltre 115.000 tra soci e sostenitori, 1.000 gruppi locali, 30.000 classi che partecipano a programmi di educazione ambientale, più di 3.000 giovani che ogni anno partecipano ai nostri campi di volontariato, oltre 60 aree naturali gestite direttamente o in collaborazione con altre realtà locali. Grazie ai suoi 1.000 circoli è l’associazione ambientalista più diffusa in Italia col privilegio di essere presenti capillarmente su tutto il territorio nazionale, lì dove i fatti avvengono e le persone operano, mettendo in pratica valori e ideali. Tratto distintivo dell’associazione è l’ambientalismo scientifico, ovvero la scelta di fondare ogni progetto in difesa dell’ambiente su una solida base di dati scientifici, uno strumento con cui è possibile indicare percorsi alternativi concreti e realizzabili.

http://www.h24notizie.com/2018/09/appia-in-bici-legambiente-terracina-aderisce-alla-settimana-europea-della-mobilita-sostenibile/

https://www.ilfaroonline.it/2018/09/18/legambiente-terracina-aderisce-alla-settimana-europea-della-mobilita/238381/

https://www.studio93.it/settimana-europea-della-mobilita-sostenibile-appianbici-a-terracina/

http://www.anxurtime.it/settimana-della-mobilita-giovedi-appianbici/

http://www.terracinaturismo.com/evento/appianbici-archeobicitour/

http://www.terracinanotizie.net/notizie/comunicati-stampa/1944/settimana-europea-della-mobilita-sostenibile-2018-aderisce-anche-il-circolo-legambiente

http://www.agoraregionelazio.com/terracina-il-circolo-di-legambiente-aderisce-alla-settimana-europea-della-mobilita/

http://www.latinatoday.it/eventi/appia-in-bici-su-e-giu-per-le-vie-appie.html

LATINA OGGI DEL 19.9.2018

42303233_235331567161062_1141287018022567936_n

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

ULTIMI due archeotour con il Circolo Legambiente di Terracina per la Rassegna Estiva “AppiaDAY: Terracina La Regina della Via Appia- SU e Giu’ per le Vie Appie”, patrocinata dal Comune di Terracina, Parco Regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi, in collaborazione con CoopCulture e Kariboo-Bike rental terracina, PER LA VALORIZZAZIONE ECOARCHEOLOGICA DELL’APPIA A TERRACINA. Appuntamento il 14 settembre alle ore 18 presso l’ingresso del Sentiero del Tempio (davanti al Parco della Fossata) e il 15 settembre alle ore 18 presso il Parco del Montuno in Via Dante Alighieri a Terracina. OGNI ARCHEOTOUR AL COSTO PROMOZIONALE 6 EURO CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA AL 3491412199

Comunicato stampa n.108                                                         11.9.2018

La escursione del prossimo 14 settembre con partenza puntuale alle ore 18.00 all’ingresso del Sentiero del Tempio, davanti al Parco della Fossata, con percorso guidato a cura del Circolo Legambiente Terracin, in collaborazione con CoopCulture e con il patrocinio del Comune di Terracina e del Parco Regionale dei Monti Ausoni e del Lago di Fondi, oltre ad una bella passeggiata storico-naturalistica e archeologica di circa 2,5 ore rappresenta una occasione civica per rimettere al centro dell’agenda ambientale e culturale cittadina, provinciale e regionale il Sito di Importanza Comunitaria di Monte Sant’Angelo (solo recentemente dichiarata Zona di Conservazione Speciale (ZSC) con decreto ministeriale del 27/12/2016 ai sensi del Regolamento recante attuazione della direttiva 92/43/CEE relativa alla conservazione degli habitat naturali e seminaturali, nonche’ della flora e della fauna selvatiche) e il suo simbolo famoso nel mondo del Tempio di Giove, abbandonato dal devastante incendio del 2015, riaperto dal Circolo a febbraio di quest’anno e manutenuto in collaborazione con il Parco. Due guide naturalistiche del Circolo, Michele Forte e Roberta Foscarin, guideranno sul sentiero alla ricerca di specificità botaniche e racconteranno la storia e la geologia del Sentiero mentre Coopculture guiderà una visita del Tempio di Giove all’imbrunire con la possibilità di godere del tramonto del Sole e del sorgere della Luna.

L’archeotour dedicato alla Via Appia traianea del 15 settembre, sempre a cura del Circolo Legambiente, con il contributo del team archeologico del Comitato Appia Day formato da Anna Giannetti, Gabriele Subiaco e Giulio Basile, prevede la partenza dal Parco del Montuno alle ore 18.00, con visita guidata che descrive l’importanza archeologica del Parco, perfettamente inserito nel disegno del Porto Traianeo, continuando il percorso lungo tutta l’Area Archeologica del Porto Traianeo, fino ad arrivare a Villa Salvini, dove potremo ammirare i resti molto ben conservati dell’Appia Traianea. Si prosegue poi per la strada panoramica fino al Museo della Città dove avremo l’accesso e la visita guidata a cura di Coopculture al più antico miliare ritrovato dell’Appia (ritrovato proprio a Villa Salvini per fortunata coincidenza) e alle sale dedicate all’Appia nel Museo sito nel Palazzo della Bonificazione Pontina.

“Il nostro Circolo continua a perseguire, dopo vari e importanti eventi e rassegne degli anni scorsi, e avvalendosi della preziosa collaborazione con il Comitato nazionale Appia Day e con Coopculture, l’obiettivo della valorizzazione ecoarcheologica di Terracina come “La Regina della Via Appia”, – afferma Anna Giannetti, presidente del Circolo Legambiente Terracina “Pisco Montano” – a partire dal Parco del Montuno (luogo di appuntamento e prima visita per quasi tutti gli eventi), appena riaperto con il grande contributo civico e l’impegno del Circolo, e ora in Convenzione, con la possibilità di attraversare tutti gli snodi dell’Appia Traianea e costiera, con l’ apertura al pubblico di Villa Salvini, villa storica e patrimonio unico cittadino mai aperto prima al grande pubblico, anch’essa riaperta grazie al contributo civico del Circolo e ora in Convenzione, e risalire su verso l’Appia Claudia, fermandosi al Museo della Città proprio per approfondire la storia della Via Appia con il più antico miliare mai ritrovato della Via Appia, recentemente restaurato e riaperto alla visione del pubblico proprio presso il Museo a Terracina, fino al Santuario del Tempio di Giove, attraversando il Parco degli Ausoni e il prezioso SIC (ora ZSC) di Monte S. Angelo, ricco di natura, lungo tutto il tracciato dell’Appia.

IL PREZZO PROMOZIONALE PER OGNI TOUR E’ DI 6 EURO E INCLUDE TUTTI GLI ACCESSI E LE VISITE GUIDATE PER TUTTI GLI ITINERARI. OBBLIGATORIA LA PRENOTAZIONE AL NUMERO INFOLINE 3491412199

Legambiente è la più grande organizzazione ambientalista italiana con oltre 115.000 tra soci e sostenitori, 1.000 gruppi locali, 30.000 classi che partecipano a programmi di educazione ambientale, più di 3.000 giovani che ogni anno partecipano ai nostri campi di volontariato, oltre 60 aree naturali gestite direttamente o in collaborazione con altre realtà locali. Grazie ai suoi 1.000 circoli è l’associazione ambientalista più diffusa in Italia col privilegio di essere presenti capillarmente su tutto il territorio nazionale, lì dove i fatti avvengono e le persone operano, mettendo in pratica valori e ideali. Tratto distintivo dell’associazione è l’ambientalismo scientifico, ovvero la scelta di fondare ogni progetto in difesa dell’ambiente su una solida base di dati scientifici, uno strumento con cui è possibile indicare percorsi alternativi concreti e realizzabili.

http://www.gazzettinodelgolfo.it/terracina-la-regina-della-via-appia-su-e-giu-per-le-vie-appie/

http://www.anxurtime.it/appiaday-ultimi-due-appuntamenti/

http://www.agoraregionelazio.com/terracina-appiaday-terracina-la-regina-della-via-appia-su-e-giu-per-le-vie-appie-il-14-settembre-alle-ore-18/

http://www.terracinanotizie.net/notizie/comunicati-stampa/1926/ultimi-due-archeotour-per-la-rassegna-estiva-appiaday-terracina-la-regina-della-via-appia–su-e-giu-per-le-vie-appie

http://www.h24notizie.com/2018/09/legambiente-terracina-ultimi-due-archeotour-per-la-rassegna-estiva-appia-day/

http://www.latinatoday.it/eventi/ultimi-due-archeotour-appiaday.html

https://www.ilfaroonline.it/2018/09/13/appia-day-a-terracina-in-arrivo-gli-ultimi-2-archeotour-con-il-circolo-legambiente/237671/

 LATINA OGGI del 

41620623_339514516822650_5540674929017487360_n